FKJ e Masego, due giovani e talentuosi artisti che vivono ai lati opposti del pianeta ci hanno dimostrato che, sebbene sembrino così distanti tra loro, la musica analogica e quella digitale non solo possono incontrarsi ma anche fondersi insieme alla perfezione.

Dobbiamo fare i complimenti alla Redbull France per aver fatto da chaperon per la realizzazione di questa entusiasmante studio session, in cui FKJ, nato a Tours ma ormai residente a Parigi da anni, e Masego, nato in Giamaica ma da tempo domiciliato in Virginia, USA, entrambi musicisti, produttori e cantanti, hanno veramente fatto faville.

In fondo, si sa, è la musica il carburante che muove gli artisti e questo duo ci fa vedere e sentire che cosa significa essere davvero appassionati e dipendenti da essa.

Pensate a una stanza piena di strumenti musicali della migliore qualità: sassofoni, chitarre, tastiere, bassi, batteria, ecc. ma anche degli ultimi ritrovati tecnologici in materia di produzione. Come mischiarli e ottenere il meglio di questi due mondi a confronto?

Improvvisando armonie e vocalizzi e registrando i suoni degli strumenti musicali suonati dal vivo, ovviamente!

Infine, risuona il tutto dal principio e otterrai la produzione musicale più perfetta che avresti mai potuto sentire: Tadow!

Ta-da!

English version:

FKJ and Masego, two young and talented artists living on the opposite sides of the world just showed us how apparently far analog and digital music not only can meet but also match.

Big up to Redbull France for being the chaperon of this breathless studio session, where the Tours born-Paris resident producer/singer/musician and the Jamaican born-Virginia resident and same multitasking phenomenon made the magic.

It’s music at the end of the day that fuel artists, and the duo show us what being passionate and fond of it really means.

Think of a room full of not only the best instruments such as saxophones, guitars, piano keys, bass guitars, drums, etc. but also filled up with the latest production technology. How do we mix and match the best of the worlds?

By improvising harmonies and vocals and recording the live sound of all these tools on wax, of course!

Then, play it back from the beginning and you will come up with the most perfect production you may ever hear: Tadow!

Voilà!